Jotun

Criminale membro dei Bastardi

Description:

Guerriero-Barbaro per un totale di 17 livelli;
In rabbia raggiunge:

320 HP

20 forza;
20dxt
20 cost

Manovre conosciute:
oltrepassare; fintare;

Bio:

Membro dei I Bastardi, con Buglor forma la squadra d’assalto dell’organizzazione di Nym, di cui sicuramente è il membro più violento e feroce. Compare per la prima volta nel fortino di Viktor minacciando di uccidere chiunque avesse una taglia sulla testa per riscuoterla. La sua vera missione però era tenere sotto controllo Grok il quale lo riconosce come compagno di Nym e ne è soggiogato: a quanto raccontato sembra che Jotun abbia abbattuto da solo un gigante alle porte di Niclat.
Affrontando Viktor e Boar in un duello sanguinario uccide il primo e riduce il secondo in fin di vita senza però ucciderlo.
Ricompare insieme agli altri Bastardi a Pesmerga per rapire Odessa e lì uccide, tra gli altri Gerion, decapitandolo e giocando con la sua testa non mostrando alcuna pietà nè rispetto.
A quanto dichiarato da Zibbo è a fianco di Nym nell’assalto a Galandia con l’Orda.
Inviato con Buglor alla città dei folletti, sua città natale, uccide gli ingegneri anziani e ruba i progetti consegnandoli a Nym ma resta nascosto in una casa uccidendo una famiglia e nascondendosi nei loro alloggi.
Riconosciuto da Viktor durante il funerale degli ingegneri ne nasce una nuova battaglia a cui partecipa l’intera città guidata da Hanafa, con in più Boar e tutti gli evocatori del suo gruppo.

Ucciso per la seconda volta Viktor è però ridotto in fin di vita e fugge chiedendo aiuto a Buglor che però lo colpisce mortalmente considerandolo ormai inutile.
Il suo corpo verrà successivamente bruciato mentre la sua testa è tuttora legata alla cintura di Mormont. Nilax , per quanto preoccupato, sembra stia meditando sull’ipotesi di resuscitarlo.

Sembra sia un ex Cacciatore di Taglie

Jotun

Campagna Caserta Pathfinder fdicerbo81 fdicerbo81